RESISTENZA
ALLO SCASSO

1

Tutte le porte blindate STARK sono certificate secondo le normative europee antieffrazione che le classifica secondo il loro grado di resistenza allo scasso. Il grado di sicurezza della porta è acquisito in base al superamento di prove di scasso altamente selettive realizzate da preposti laboratori ed istituti di certificazione ufficialmente riconosciuti.

Utilizzo: Consigliate per villette e appartamenti isolati con beni di lusso, uffici industriali, banche e gioiellerie
Carico Statico: applicazione di 10 kN (circa 1000 kg)
Carico Dinamico: massa di 30 kg fatta oscillare tramite cavo d’acciaio da un’altezza di 1200 mm
Attacco Manuale: lo scassinatore esperto usa, in aggiunta agli attrezzi della classe 3, seghe, martelli pesanti, scalpelli. ecc…

Utilizzo: Consigliate per uffici o edifici industriali e villette signorili con rischio medio-alto
Carico Statico: applicazione di 6 kN (circa 600 kg)
Carico Dinamico: massa di 30 kg fatta oscillare tramite cavo d’acciaio da un’altezza di 1200 mm
Attacco Manuale: lo scassinatore tenta di entrare usando, in aggiunta agli attrezzi della classe 2, un cacciavite e un piede di porco

Utilizzo: Consigliate per appartamenti in condomini e uffici industriali con rischio medio
Carico Statico: applicazione di 3 kN (circa 300 kg)
Carico Dinamico: massa di 30 kg fatta oscillare tramite cavo d’acciaio da un’altezza di 800 mm
Attacco Manuale: lo scassinatore occasionale cerca di forzare la porta usando cacciaviti, pinza regolabile, tenaglie e cunei